Prestazioni sportive: peak performance, concentrazione e coordinamento

Prestazioni sportive

peak performance, concentrazione e coordinamento

Le prestazioni degli atleti di classe mondiale sono spesso separate da centesimi, a volte millesimi di secondo. Intensificare gli allenamenti già estenuanti non farà la differenza e non li aiuterà a garantire la vittoria. Quando l’allenamento fisico è spinto al massimo, sono le capacità mentali a fare la differenza. Focalizzarsi sulla gestione dello stress e sul controllo delle emozioni, è tanto fondamentale quanto quello sul proprio corpo. Riuscire a gestire i momenti prima, durante e dopo l’esito di una gara e le emozioni associate, è fondamentale per ottenere una prestazione di alto livello.
L’atleta, sotto lo sforzo dell’allenamento o di una gara, tende naturalmente a parlare a se stesso in un continuo dialogo interiore. Ciò ha un effetto negativo sulla performance poiché è stato dimostrato come la mente influisca sul corpo e viceversa tramite un complesso sistema di collegamento neurofisiologico di feedback. Un pensiero negativo, la paura, l’ansia, l’intensità dello sforzo, sentire l’avversario che si avvicina, non riuscire a portare a termine uno scambio con successo… tutto questo incide a livello mentale creando una sorta di blocco che limita l’utilizzo del massimo potenziale.
Il Neurofeedback Dinamico aiuta a ridurre la propensione al dialogo interno incontrollato, il cui effetto ultimo è sostanzialmente di sottrarre risorse metaboliche, aumentare lo stress e distrarre dall’obiettivo.
Ottimizzare il cervello attraverso il braintraining può contribuire a migliorare la coordinazione delle mani e degli occhi, l’equilibrio e portare a decisioni rapide senza errori ottenendo prestazioni elevate.
Il Neurofeedback Dinamico è ideale sia per atleti professionisti che amatoriali desiderosi di sfruttare il potenziale della mente e la sua intricata connessione con il corpo.
Il neurotraining supporta gli atleti nella gestione dello stress derivante dagli allenamenti e psicologico legato alla competizione.
Durante gli allenamenti e le gare sportive, miglioreranno la focalizzazione, l’attenzione e la capacità di essere presenti e centrati. Tali effetti benefici si estenderanno anche alla vita quotidiana dello sportivo.

PRODUTTIVITÀ LAVORATIVA
– memoria
– attenzione
– gestione dello stress

PRESTAZIONI ACCADEMICHE
– memoria
– attenzione
– creatività

PERFORMANCE ARTISTICHE
– immaginazione
– memoria
– gestione dell’ansia 

CRESCITA PERSONALE
– salute
– felicità
– successo

BENESSERE AD OGNI ETÀ
– memoria
– umore
– coordinamento