Produttività lavorativa: memoria, attenzione e gestione dello stress

Produttività lavorativa

memoria, attenzione e gestione dello stress

Le riunioni in cui nessuno partecipa attivamente, l’ansia di dover portare a termine un compito importante, il collega con cui non si riesce a interagire, il cliente che non si riesce a soddisfare, sono esperienze lavorative comuni… Senza chiarezza sul lavoro, l’efficienza diminuisce e si riflette nei livelli di produttività e nelle interazioni tra i colleghi o con i clienti.
Riuscire a gestire i momenti di stress e le emozioni è fondamentale per il manager e il professionista che intende ottenere una prestazione costante e di alto livello.
L’allenamento cerebrale permette di beneficiare di alcuni vantaggi sia nella vita di tutti i giorni sia nell’ambiente lavorativo, come per esempio un aumento dell’attenzione, la diminuzione delle distrazioni, delle frustrazioni,  maggiore creatività nella risoluzione dei problemi e capacità di multitasking. Si verifica una diminuzione del logorio fisico dovuto a una tensione continua, pasti veloci o staticità davanti al monitor.
Il Neurofeedback Dinamico consente di combattere lo stress, pensare in modo chiaro, essere produttivi. Avere una chiara focalizzazione è fondamentale per chiunque faccia parte di un team in un’azienda o gestisca un’attività propria.

PRESTAZIONI SPORTIVE E SALUTE FISICA
– peak performance
– concentrazione
– coordinamento

PRESTAZIONI ACCADEMICHE
– memoria
– attenzione
– creatività

PERFORMANCE ARTISTICHE
– immaginazione
– memoria
– gestione dell’ansia 

BENESSERE E CRESCITA PERSONALE
– salute
– felicità
– successo

UN CERVELLO SANO AD OGNI ETÀ
– memoria
– coordinamento
– umore